Don Manlio SodiApprofondimenti

Simboli pasquali: per quale vita?

Il simbolo è ciò che unisce due realtà non immediatamente unite. Ne facciamo esperienza quotidiana quando usiamo dei simboli per esprimere un rapporto di amore (si pensi all’anello!), un legame con la patria (si pensi alla bandiera nazionale!), un augurio di rinnovata felicità (si pensi ad un fiore o ad un abbraccio). Potremmo continuare in…

CONTINUA
Approfondimenti

Domenica delle Palme

In questo giorno si ricorda il trionfale Ingresso a Gerusalemme di Gesù, in sella a un asino e osannato dalla folla che lo salutava agitando rami di palma. La folla, radunata dalle voci dell’arrivo di Gesù, stese a terra i mantelli, mentre altri tagliavano rami dagli alberi intorno e li agitavano festosamente. Nella forma ordinaria del rito romano essa è detta anche domenica De Passione Domini (della passione…

CONTINUA
Approfondimenti

Commento al Vangelo, 24 marzo 2024 – Mc 11,1-10

Oggi la liturgia ricorda l’entrata di Gesù a Gerusalemme e l’accoglienza festosa del popolo che lo saluta come il Messia davidico. Gesù entra come re seduto su un puledro, come annunciato dal profeta Zaccaria (cfr. Zc 9,9-10). Fermandoci a questa connotazione, sembra che finalmente gli eventi si volgano a favore di Gesù e che la…

CONTINUA
Approfondimenti

I Dieci Doni di San Giuseppe

Amato teneramente da Maria e da Gesù, è il nostro forte e silenzioso protettore. E’ un modello di Uomo e di Padre quanto mai attuale per il nostro tempo. 1.La Forza Del Silenzio Non chiede spiegazioni, non obbietta, si fida, crede e agisce. Senza tante parole. E’ intelligente, capisce il disegno e lo esegue. Un…

CONTINUA
Approfondimenti

Commento al Vangelo, 17 marzo 2024 – Gv 12,20-33

Di fronte ad alcuni Greci che chiedono di vedere Gesù, Lui risponde ad Andrea e a Filippo con l’immagine del chicco di grano che, una volta caduto in terra, se non muore, rimane solo, diversamente morendo produce molto frutto. È chiaro che Gesù si riferiva alla Sua imminente morte in croce, ma nello stesso tempo…

CONTINUA
Don Manlio SodiApprofondimenti

Davvero esistiamo solo se siamo “visti”?

Di tanto in tanto capita di ascoltare o di ripetere una classica espressione: “cogito, ergo sum”. Cartesio, da buon filosofo, coniava il detto per affermare che quando uno riesce a pensare è il segno che esiste. L’affermazione sembra banale, ma di fatto invita a riflettere. Se uno è capace di pensare, e di pensare seriamente,…

CONTINUA
Eventi

(Dis)uguaglianze educative. Una scuola a cielo aperto.

“(Dis)uguaglianze educative. Una scuola a cielo aperto. Per scrivere il futuro delle nuove generazioni” è il tema del convegno promosso dalla diocesi di Roma mercoledì 13 marzo, a partire dalle 9, nell’Aula Magna della succursale dell’Iis Edoardo Amaldi, in via Pietrasecca 99 a Roma (zona Castelverde). Un confronto e un dialogo tra studenti, docenti, dirigenti,…

CONTINUA
Approfondimenti

Commento al Vangelo, 10 marzo 2024 – Gv 3,14-21

Se nella prima lettura sembra non esserci spazio per la misericordia, nel Vangelo vi è un messaggio opposto e cioè la priorità della misericordia di Dio nei nostri confronti. È il compimento della rivelazione che trova la sua pienezza nella persona di Gesù come segno visibile della bontà di Dio e della Sua volontà di…

CONTINUA