Il Santo del Giorno

Santo del Giorno, 18 aprile – Sant’Antusa di Costantinopoli

Antusa di Costantinopoli era figlia dell’imperatore Costantino V Copronimo e della sua terza consorte Eudokia. Quest’ultima è considerata santa dalla Chiese cristiane, seppur alcune differiscano sul motivo della sua morte (martire per quelle orientali, mentre non è annoverata fra i martiri nel Martirologio latino). Negli anni della sua adolescenza il regno rimase profondamente scosso dai problemi…

CONTINUA
Approfondimenti

L’insegnamento della verità

Felice colui che è la stessa verità a istruire: non per mezzo di immagini e di parole effimere, bensì per la sua realtà. Il nostro pensiero e i nostri sentimenti spesso ci ingannano e vedono poco lontano. A che serve discutere cavillosamente su argomenti occulti e oscuri, se non saremo chiamati in giudizio per averli…

CONTINUA
Il Santo del Giorno

Santo del Giorno, 17 aprile – San Roberto di La Chaise-Dieu

Roberto di La Chaise-Dieu fu un monaco cristiano francese dell’ordine benedettino, fondatore dell’Abbazia di Chaise-Dieu in Alvernia. Roberto non apparteneva alla famiglia dei Conti di Aurillac, come si era sempre ritenuto secondo la tradizione, ma alla famiglia dei Turlande. Sembra che alla madre, al momento del parto, iniziarono le doglie mentre si recava in un castello…

CONTINUA
Il Santo del Giorno

Santo del Giorno, 16 aprile – Santa Bernadette Soubirous

Marie-Bernarde Soubirous detta Bernadette è stata una religiosa e mistica francese, canonizzata dalla Chiesa cattolica. Secondo quanto riferito dalla stessa Bernadette, l’11 febbraio 1858, appena quattordicenne, raccoglieva legna in un boschetto vicino alla grotta di Massabielle (poco fuori Lourdes) assieme ad una sorella e un’amica. Quel giorno Bernadette avrebbe avuto la prima visione di ciò che descrisse come “una piccola signora giovane” in…

CONTINUA
Il Santo del Giorno

Santo del Giorno, 15 aprile – Sante Basilissa e Anastasia

Basilissa e Anastasia (morte nel 68) furono una delle prime di coppie di sante martiri a Roma. Secondo la leggenda, erano due nobili matrone romane, divenute assidue fedeli degli apostoli Pietro e Paolo che le battezzarono. In seguito al martirio dei due apostoli (all’incirca verso l’anno 67), esse si occuparono delle esequie e del seppellimento dei loro corpi. Fu probabilmente questo atto a decretare l’arresto delle due sante.…

CONTINUA
Approfondimenti

Commento al Vangelo, 14 aprile 2024 – Lc 24,35-48

I discepoli faticano a credere alla resurrezione di Gesù a tal punto che quando appare rimangono sconvolti e pieni di paura, pensando di vedere un fantasma. Lo stesso Gesù si meraviglia della loro incredulità e domanda loro perché ancora hanno dubbi. Com’è possibile che i discepoli non credano anche di fronte all’evidenza? Questo interrogativo ci…

CONTINUA