Approfondimenti

Francesco D’Assisi: Alle Fonti Della Spiritualità Francescana

  Nell’esperienza di Francesco, Dio è Trinità, è Bene, è Carità. È così forte il rapporto con questa realtà che gli sconvolge la vita. Il risultato sarà non tenere per sé questa ricchezza, ma renderla partecipe agli altri. Diventa così il “testimone” o, con il linguaggio tipico medievale-cavalleresco, l’“araldo” dell’amore di Dio. La scoperta di…

CONTINUA
Approfondimenti

Festa dei Santi Angeli Custodi

L’angelo custode è un angelo che, secondo la tradizione cristiana, accompagna ogni persona nella vita, aiutandola nelle difficoltà e guidandola verso Dio. L’angelo custode ha lo scopo principale di tenere il fedele lontano dalle tentazioni e dal peccato, e di condurre la sua anima a meritare la salvezza eterna in Paradiso. Scopo secondario è la realizzazione e la…

CONTINUA
Approfondimenti

Nostra Signora della Mercede

Nostra Signora della Mercede è uno dei titoli sotto cui viene invocata, specialmente in ambito cattolico, Maria, la madre di Gesù. Il titolo è legato alla leggendaria apparizione della Vergine a san Pietro Nolasco che gli ispirò la fondazione di un ordine di religiosi (i mercedari) dediti a riscattare i cristiani prigionieri dei musulmani. Significato Mercede deriva dallo spagnolo Merced (plurale Mercedes). Il nome spagnolo deriva dal latino merces che significa prezzo,…

CONTINUA
Approfondimenti

La lettura delle Sacre Scritture

Nelle Sacre Scritture dobbiamo ricercare la verità, non l’eloquenza. Ciascun libro va letto con il medesimo spirito con cui fu scritto e vi dobbiamo ricercare il profitto spirituale anziché la finezza del discorso. Come leggiamo le opere alte e profonde, allo stesso modo dobbiamo leggere quelle semplici e devote. Non lasciarti influenzare dall’autorevolezza dello scrittore,…

CONTINUA
Approfondimenti

Beata Vergine Maria Addolorata

Maria Addolorata (o Maria Dolorosa, Madonna Addolorata, L’Addolorata oppure Madonna dei sette dolori), in latino “Mater Dolorosa”, è un titolo con cui viene molte volte chiamata ed invocata dai cristiani Maria, la madre di Gesù. Il titolo si basa su alcuni momenti della vita di Maria descritti nei vangeli. Il culto dei sette dolori di Maria Tradizionalmente, dalla lettura dei Vangeli, i cristiani hanno enucleato sette dolori affrontati…

CONTINUA
Approfondimenti

Esaltazione della Santa Croce

L’Esaltazione della Santa Croce è una festività della Chiesa cattolica, della Chiesa ortodossa e di altre confessioni cristiane. In essa si commemora la crocifissione di Gesù con il particolare obiettivo di sottolineare la centralità del mistero della croce nella teologia cristiana. Il termine “esaltazione”, in uso sin dal VI secolo per indicare questo rito, si intende sia come «innalzamento» sia come «ostensione».…

CONTINUA
Approfondimenti

La prudenza nell’agire

Non si deve credere ad ogni parola né cedere a ogni impulso. Bensì dobbiamo ponderare ogni cosa prudentemente e generosamente, secondo il volere di Dio. Purtroppo, degli altri spesso di pensa e si dice più facilmente il male che il bene. Tale è la nostra miseria. Ma l’uomo probo non crede facilmente a tutti coloro…

CONTINUA
Approfondimenti

8 settembre: Natività della Beata Vergine Maria

La Natività della Beata Vergine Maria è una festa liturgica della Chiesa cattolica e della Chiesa ortodossa. Ricorda la nascita di Maria e si celebra l’8 settembre. Secondo la tradizione tramandata dal Protovangelo di Giacomo, uno dei vangeli apocrifi, Maria è nata da Gioacchino ed Anna. Per la Chiesa ortodossa la nascita di Maria riveste un’importanza particolare e si computa come una delle 12 feste maggiori. Nella tradizione cattolica…

CONTINUA
Approfondimenti

L’insegnamento della verità

Felice colui che è la stessa verità a istruire: non per mezzo di immagini e di parole effimere, bensì per la sua realtà. Il nostro pensiero e i nostri sentimenti spesso ci ingannano e vedono poco lontano. A che serve discutere cavillosamente su argomenti occulti e oscuri, se non saremo chiamati in giudizio per averli…

CONTINUA
Approfondimenti

Come salutare la Gloriosa Vergine [4/4]

13) Ora, dopo queste considerazioni, che cosa ti domanderò, mia carissima Signora? Che cosa vi è di meglio per me, peccatore indegno, di più utile, di più necessario che trovare grazia davanti a te e al tuo dilettissimo Figlio? Domando perciò la grazia di Dio, per tua intercessione, poiché, come afferma l’angelo, tu hai trovato…

CONTINUA